Maratona di Roma

 

NOME GARA: Maratona di Roma

LUOGO: Roma

DATA: 08 Aprile 2018

DISTANZA: km. 42,195 o Fun Run di 4 km.

DESCRIZIONE PERCORSO: La Maratona di Roma è la più grande maratona in Italia come numero di partecipanti, circa 16.000 persone e quindi di finisher.

Il percorso è sostanzialmente piatto con un dislivello che è impercettibile per i podisti ad eccezione di due salite e relative discese: la prima intorno al 28° km. ed un’altra nella parte finale.

Caratteristica principale del percorso sono però i 77 cambi di direzione (con nessuna curva a gomito) ed i circa 8 km. di sanpietrini.

La zona di partenza è intorno al Colosseo con lo start ed arrivo su via dei Fori Imperiali all’altezza del Foro di Traiano e del Campidoglio.

Il percorso poi si articola in pieno centro storico facendo diventare questa maratona una delle più belle maratone del mondo con ben 500 monumenti disposti lungo l’articolato tracciato. Da qua si evince che i podisti correranno per 42 km. in un vero e proprio museo a cielo aperto.

La partenza viene organizzata ad onde suddivise a loro volta in base al proprio pettorale perciò sarà possibile entrare nella relativa area di partenza in determinati orari.

In coda alla maratona viene organizzata una non competitiva di circa 4 km, la Fun Run, con circa 60.000 partecipanti.

CARATTERISTICHE DEL PERCORSO: Il percorso della maratona di Roma non è facile, non tanto per il dislivello perché poi fondamentalmente è prevalentemente pianeggiante, ma per il fatto che i molti cambi di direzione ma, soprattutto gli 8 km. di sanpietrini e quindi un fondo stradale decisamente complicato, rendono questa maratona molto difficile dal punto di vista muscolare.

Nonostante le molte strade larghe, a causa dei tanti partecipanti, non si corre mai da soli e quindi occorre prestare attenzione a superare gli altri atleti senza disperdere inutilmente importanti energie.

Il percorso affiancherà per molti km. il Tevere con lunghe curve ad ampio raggio e quindi è importante fare attenzione a tenere sempre la corsia interna della curva per evitare di percorrere metri aggiuntivi che poi al termine della maratona potranno essere parecchi rispetto alla distanza certificata.

Con fondo bagnato poi tutto si complica perché i sanpietrini diventeranno molto scivolosi, tantissime le pozzanghere a causa del fondo stradale molto irregolare.

Per contro, all’arrivo, vi aspetterà una bellissima medaglia, sempre molto originale perché già da diversi anni la maratona di Roma organizza un concorso, riservato ai giovani delle scuole artistiche, che presentano il loro disegno della medaglia.

Al termine del concorso viene deciso il vincitore che potrà vedere trasformato il suo disegno in 18000 medaglie.

LOGISTICA GARA: Il ritiro del pettorale si potrà effettuare dal giovedì al sabato presso il Roma Convention Center “La Nuvola” in zona EUR. Il sabato è la giornata più complicata per il ritiro del pettorale perché gli organizzatori utilizzano lo stesso metodo delle maratone più grandi oltre oceano e quindi predispongono all’ingresso degli stuart che scaglionano l’accesso a seconda della quantità di persone che sono agli sportelli dedicati al ritiro del pettorale, formando così una lunga coda.

Il deposito borse è molto ben organizzato nell’area di partenza / arrivo mediante l’utilizzo dello zaino che viene consegnato al momento del ritiro del pettorale. Non sono accettati altri tipi di borse/zaini.

Ogni 5 km., oltre ai classici ristori, sono organizzati anche punti di assistenza medica per le emergenze.

Il tempo massimo per questa maratona è di 7 h. 30’, insolitamente alto rispetto ad altre maratone.

Subito dopo l’arrivo gli atleti, oltre al ritiro medaglia, potranno utilizzare un servizio di massaggio e gli spogliatoi che avranno utilizzato anche prima della partenza.

Vengono anche organizzati i servizi di pacer dalle 3 h. alle 7 h. 30’.

Per arrivare in zona partenza il mezzo più consigliato è la metro anche se, arrivando un po’ presto, si trovano dei parcheggi in zona. Un parcheggio consigliato è in Via di Valle delle Camene, a circa 500 mt. dal Colosseo, gratis e adatto anche a camper.

I costi di iscrizione a questa maratona sono decisamente alti ma comunque il prezzo vale senz’altro perché ritengo sia una delle più belle maratone del mondo.

QUOTE DI ISCRIZIONE: Ad oggi le quote per l’iscrizione sono le seguenti:

  • € 85,00 – fino al 31 gennaio 2018
  • € 90,00 – fino al 21 marzo 2018
  • dal 22 al 26 marzo 2018 sarà possibile richiedere l’iscrizione (salvo esaurimento dei pettorali) al costo di € 110,00.
  • € 55,00 – A titolo promozionale per gli atleti residenti in Italia che si iscrivono per la prima volta alla Maratona di Roma fino al 31 gennaio 2018
  • € 65,00 – A titolo promozionale per gli atleti residenti in Italia che si iscrivono per la prima volta alla Maratona di Roma fino al 21 marzo 2018.
  • € 50,00 – A titolo promozionale per gli atleti over 75 fino al 21 marzo 2018.
  • € 71,00 dal 16/12/2017 al 15/02/2018
  • € 81,00 dal 16/02/2018 al 31/03/2018




Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*